Astensione e separazione delle carriere, l’Unione Triveneta COA condivide l’operato dell’UCPI

L’Unione Triveneta dei Consigli degli Ordini degli Avvocati condivide l’operato dell’Unione delle Camere Penali Italiane, e denuncia come fatto grave per la democrazia la possibile sottrazione alla discussione parlamentare, attraverso l’uso della fiducia, di temi tanto delicati quali quelli della riforma del processo penale e delle garanzie dei cittadini. Nel contempo, condivide e sostiene l’iniziativa dell’Unione di raccolta delle firme per la presentazione del disegno di legge costituzionale per la separazione delle carriere dei magistrati per la piena attuazione dei principi del processo accusatorio relativi alla terzietà del giudice e la parità delle parti nel contraddittorio.

Qui la delibera

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*